Castello del Terriccio 2004 - Castello del Terriccio - Toscana IGT

Castello del Terriccio 2004 - Castello del Terriccio - Toscana IGT Espandi

Annata
2004

Nazione
Italia

Alcol
14%

Tipologia
Rosso fermo

Formato
75cl

Castello del Terriccio 2004 - Castello del Terriccio - Toscana IGT

Nuovo

Vino relativamente recente per l'azienda del Terriccio, che ha voluto chiamarlo con il suo stesso nome. Già dal debutto con l'annata 2000 è risultato vincitore del premio Tre Bicchieri del Gambero Rosso. Le uve vengono raccolte e vinificate separatamente dopo un'accurata selezione. 

Maggiori dettagli

4 Articoli

90,00 €

tasse incl.

Premi e riconoscimenti

Caratteristiche

Annata2004
NazioneItalia
ProvenienzaToscana
Alcol14%
DenominazioneToscana IGT
Vitigno50% Syrah 25% Petit-Verdot ed altre uve di bacca rossa
TipologiaRosso fermo
Formato75cl

Dettagli

Il vino è ricco di aromi balsamici, spezie e violetta, mora, ribes nero e cioccolato. Tannini setosi e un lungo finale di menta fanno di questo vino una bottiglia per collezionisti appassionati. 

Scheda tecnica

Annata2004
NazioneItalia
ProvenienzaToscana
Alcol14%
DenominazioneToscana IGT
Vitigno50% Syrah 25% Petit-Verdot ed altre uve di bacca rossa
TipologiaRosso fermo
Formato75cl

Brand


La tenuta Castello del Terriccio si trova a Castellina Marittima, in provincia di Pisa. In questo territorio collinare, la viticoltura risale ai tempi degli Etruschi, che tra l’800 e il 500 a.C. dominavano questo tratto di Toscana. Le rovine del castello di Doglia, detto del Terriccio, sono di origine Medioevale. Strategicamente posizionato in cima alle colline, svolgeva la funzione di torre d’avvistamento delle navi nemiche. La moderna storia di Castello del Terriccio ha inizio nel primo dopoguerra, quando la tenuta viene acquisita dai conti Serafini Ferri. Fino agli anni ‘70, la tenuta era ancora conosciuta prevalentemente per l'attività cerealicola, ma nel tempo è stata superata in notorietà e importanza dalla coltivazione di vigneti destinati alla produzione di vini pregiati: dai 25 ettari vitati nel 1980 si è passati agli attuali 60. Per la viticoltura sono state scelte solo le parcelle più vocate, con le migliori esposizioni al sole e alle brezze marine.

Recensioni clienti

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Castello del Terriccio 2004 - Castello del Terriccio - Toscana IGT

Castello del Terriccio 2004 - Castello del Terriccio - Toscana IGT

Informazioni sul produttore: Castello del Terriccio


La tenuta Castello del Terriccio si trova a Castellina Marittima, in provincia di Pisa. In questo territorio collinare, la viticoltura risale ai tempi degli Etruschi, che tra l’800 e il 500 a.C. dominavano questo tratto di Toscana. Le rovine del castello di Doglia, detto del Terriccio, sono di origine Medioevale. Strategicamente posizionato in cima alle colline, svolgeva la funzione di torre d’avvistamento delle navi nemiche. La moderna storia di Castello del Terriccio ha inizio nel primo dopoguerra, quando la tenuta viene acquisita dai conti Serafini Ferri. Fino agli anni... Continua a leggere

Accetta

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi di più.