Barolo Vursù Vigneto Campè 2015 - La Spinetta - Barolo DOCG

Barolo Vursù Vigneto Campè 2015 - La Spinetta - Barolo DOCG Espandi

Annata
2015

Nazione
Italia

Alcol
14,5%

Tipologia
Rosso fermo

Formato
75cl

Barolo Vursù Vigneto Campè 2015 - La Spinetta - Barolo DOCG

Nuovo

Azienda: La Spinetta

Con l'acquisizione del vigneto Campé si realizza un sogno durato 23 anni, la famiglia Rivetti ha acquisito la proprietà da un produttore, il quale non aveva mai prodotto Barolo Campé, ma aveva sempre preferito vendere il vino sfuso ad altre cantine.

Maggiori dettagli

6 Articoli

135,00 €

tasse incl.

Premi e riconoscimenti

Caratteristiche

Annata2015
NazioneItalia
ProvenienzaPiemonte
ZonaCampè, Grinzane Cavour
Alcol14,5%
DenominazioneBarolo DOCG
Vitigno100% Nebbiolo
TipologiaRosso fermo
Formato75cl

Dettagli

Rosso granato profondo al colore, profumi eleganti e minerali, con frutta nera, macchia mediterranea, erbe balsamiche, liquirizia, terra e spezie selvatiche. Potente al palato, strutturato, ampio e complesso, di elegante freschezza e interminabile persistenza.

Scheda tecnica

Annata2015
NazioneItalia
ProvenienzaPiemonte
ZonaCampè, Grinzane Cavour
Alcol14,5%
DenominazioneBarolo DOCG
Vitigno100% Nebbiolo
TipologiaRosso fermo
Formato75cl

Brand

Cantina di primissimo piano delle Langhe e dell’astigiano, La Spinetta nasce nel 1977 grazie allo spirito di iniziativa di Giuseppe e Lidia Rivetti. La storia della cantina ha però inizio molto prima, nel 1890, quando Giovanni Rivetti lascia il Piemonte per emigrare in Argentina. Come molti italiani di quell'epoca il suo sogno è quello di trovare fortuna e di ritornare successivamente in patria per diventare un grande produttore di vino. A realizzare il suo sogno è il figlio Giuseppe, il quale dopo aver acquistato i primi vigneti inizia a produrre Moscato d’Asti, un vino semplice e leggero da gustare con i dolci. Non solo, negli anni successivi, la famiglia Rivetti inizia una fortunata produzione di vini rossi, Barbera e Barbaresco in particolare, che si è conclusa nel 2000 con la nascita di uno dei più prestigiosi Barolo in circolazione, il Campè. Tutti i vini de La Spinetta sono il frutto di un lungo e attento lavoro sulle varietà autoctone del territorio, un percorso che inizia in vigna e che solo marginalmente continua in cantina. La convinzione è infatti che per ottenere dei grandi risultati il 90% del lavoro debba essere orientato alla campagna e solo il rimanente 10% al lavoro di vinificazione e affinamento. È così che nascono vini tanto moderni quanto vibranti, sempre piacevoli ed equilibrati.

Recensioni clienti

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Barolo Vursù Vigneto Campè 2015 - La Spinetta - Barolo DOCG

Barolo Vursù Vigneto Campè 2015 - La Spinetta - Barolo DOCG

Informazioni sul produttore: La Spinetta

Cantina di primissimo piano delle Langhe e dell’astigiano, La Spinetta nasce nel 1977 grazie allo spirito di iniziativa di Giuseppe e Lidia Rivetti. La storia della cantina ha però inizio molto prima, nel 1890, quando Giovanni Rivetti lascia il Piemonte per emigrare in Argentina. Come molti italiani di quell'epoca il suo sogno è quello di trovare fortuna e di ritornare successivamente in patria per diventare un grande produttore di vino. A realizzare il suo sogno è il figlio Giuseppe, il quale dopo aver acquistato i primi vigneti inizia a produrre Moscato d’Asti, un vino semplice e... Continua a leggere

Accetta

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi di più.