Elenco dei prodotti per produttore Feudi di San Gregorio

Nata nel 1986, ma già con una storia importante, costellata di successi e di grandi conquiste, l’azienda vitivinicola di Feudi di San Gregorio sorge sulle verdi colline d’Irpinia, nel comune di Sorbo Serpico, nucleo originario e punto di partenza dell’avventura enologica di una delle più importanti realtà vitivinicole del sud Italia.

Negli anni, ai 30 ettari di vigneto di Sorbo Serpico si sono aggiunti altri vigneti nei comuni di Tufo, Taurasi e Santa Paolina così da arrivare ad un totale di 300 ettari che godono dei benefici di una terra nota per le sue vigne già da Plinio e Strabone, caratterizzata da un terreno di matrice vulcanica e da importanti escursioni termiche tra il giorno e la notte, ideali per impreziosire il bouquet olfattivo dei meravigliosi vini di Feudi. Il nome di Feudi di San Gregorio è ormai conosciuto per la produzione di molte qualità di vino come il Greco di Tufo, il Taurasi, la Falanghina, ma anche il Fiano, e il Rubrato; questi gioielli testimoniano l’impegno che da sempre Feudi ha manifestato nel recupero e nella tutela dei vitigni autoctoni e della tradizione nella terra d’origine così come nelle nuove vigne del Vulture e di Manduria.

Oggi la cantina può fregiarsi di una produzione vasta e variegata che spazia dai vini fermi al passito fino ad arrivare alla recente conquista delle bollicine, con l’innovativo processo champenoise che hanno primeggiato durante l’ultima edizione dell’Oscar del vino Ais 2015.

L’attenzione alla tradizione unita all’innovazione della modernità è anche alla base delle forme e degli spazi architettonici della cantina che ospita una grande barricaia e che si propone come “luogo d’incontro, di confronto, di conoscenza, di meditazione, un laboratorio di idee e cultura, un luogo d’accoglienza e ristoro”.


Mostro 1 - 4 di 4 prodotti
Accetta

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi di più.