Château Haut Brion Premier Grand Cru Classé 2017 - Château Haut Brion - Pessac-Léognan AOC

Nuovo Château Haut Brion Premier Grand Cru Classé 2017 - Château Haut Brion - Pessac-Léognan AOC Espandi

Annata
2017

Nazione
Francia

Alcol
14%

Tipologia
Rosso fermo

Formato
75cl

Château Haut Brion Premier Grand Cru Classé 2017 - Château Haut Brion - Pessac-Léognan AOC

Nuovo

Uno dei primi quattro premier cru ad essere inclusi nella Classificazione Ufficiale dei Vini di Bordeaux del 1855, l'unico proveniente dalla zona del Graves, con la sua eleganza non necessita di alcuna presentazione. Un grandissimo vino.

Maggiori dettagli

2 Articoli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

950,00 €

tasse incl.

Premi e riconoscimenti

James Suckling 98/100
Wine Spectator 96/100
Robert Parker 97/100

Caratteristiche

Annata2017
NazioneFrancia
ProvenienzaBordeaux
Alcol14%
DenominazionePessac-Léognan AOC
Vitigno53% Merlot, 40.7% Cabernet Sauvignon, 6,3% Cabernet Franc
TipologiaRosso fermo
Formato75cl

Dettagli

Lo Château Haut-Brion è caratterizzato da un colore rosso rubino carico, si apre al naso con eleganti sentori di lampone, ciliegia, frutti neri e confettura di prugne, che lasciano spazio a note di erbe aromatiche e grafite. Al palato risulta ricco e austero, di piacevole intensità, complessità e notevole persistenza.

Scheda tecnica

Annata2017
NazioneFrancia
ProvenienzaBordeaux
Alcol14%
DenominazionePessac-Léognan AOC
Vitigno53% Merlot, 40.7% Cabernet Sauvignon, 6,3% Cabernet Franc
TipologiaRosso fermo
Formato75cl
James Suckling98/100
Wine Spectator96/100
Robert Parker97/100

Brand

Situato alla periferia di Pessac, poco distante dal centro di Bordeaux, Château Haut-Brion affonda le sue origini nella notte dei tempi, e produce vino dal 1525, anno in cui fu edificato da Jean de Pontac, che lo fece costruire proprio in funzione dell’attività vitivinicola. Primo cru nella storia dei vini bordolesi, la tenuta di Château-Haut Brion venne purtroppo frazionata alla fine del XVII secolo, ma fortunatamente fu riunita nel 1836 grazie al banchiere parigino J. E. Larrieu. È però con l’arrivo di Clarence Dillon che inizia la storia moderna. La leggenda narra che il finanziere americano, nel 1935, costretto dal maltempo a un’improvvisa sosta ad Haut-Brion, decise di acquistare lo Château per viverci stabilmente. La storia racconta invece di una proprietà che versava in una grave situazione finanziaria, e che venne acquistata dalla famiglia Dillon, la quale impegnò ingenti capitali nel rinnovamento di vigneti e cantina. I fatti, infine, dicono che oggi Château-Haut Brion è una delle aziende più spettacolari del distretto di Graves, e soprattutto che produce vini ricchi, tipici e concentrati, dal grande livello qualitativo, lontano dai vini del Médoc, corpulenti, carnosi e marcati dal legno, ma sempre in grado di invecchiare in bottiglia per trent’anni e oltre.

Recensioni clienti

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Château Haut Brion Premier Grand Cru Classé 2017 - Château Haut Brion - Pessac-Léognan AOC

Château Haut Brion Premier Grand Cru Classé 2017 - Château Haut Brion - Pessac-Léognan AOC

Informazioni sul produttore: Château Haut-Brion

Situato alla periferia di Pessac, poco distante dal centro di Bordeaux, Château Haut-Brion affonda le sue origini nella notte dei tempi, e produce vino dal 1525, anno in cui fu edificato da Jean de Pontac, che lo fece costruire proprio in funzione dell’attività vitivinicola. Primo cru nella storia dei vini bordolesi, la tenuta di Château-Haut Brion venne purtroppo frazionata alla fine del XVII secolo, ma fortunatamente fu riunita nel 1836 grazie al banchiere parigino J. E. Larrieu. È però con l’arrivo di Clarence Dillon che inizia la storia moderna. La leggenda narra che il... Continua a leggere

Accetta

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi di più.