Elenco dei prodotti per produttore Nicolas Feuillatte

"Ottantadue (82) cooperative associate, con oltre 5mila viticoltori, per 2.250 ettari vitati, suddivisi tra i territori di ben 140 comuni, su un totale di 180 municipalità rientranti nell’area della AOC dello Champagne. Cento (100) milioni di bottiglie che riposano in cantina, per una media annuale che si aggira intorno ai dieci (10) milioni di bottiglie vendute, commercializzate in quasi ottanta (80) paesi diversi in tutto il mondo. Numeri da capogiro, cifre impietose, certamente distanti dalle cifre su cui viaggiano i piccoli récoltant-manipulant, ma allo stesso tempo numeri che mai prescindono dal massimo livello qualitativo possibile. Poi, dall’altro lato, troviamo un solo uomo, che risponde al nome di Nicolas Feuillatte il quale, proveniente da una famiglia attiva nella commercializzazione di bevande e caffè, all’inizio degli anni ’70 - nel 1972 per l’esattezza - sceglie di investire nelle terre dalla Champagne, acquistando circa 16 ettari vitati nei pressi della montagna di Reims. Al 1976 risalgono le prime etichette di Champagne targate “Nicolas Feuillatte”, che sin da subito vanno a ruba nel mercato. Ma il bravo investitore ha una formazione prettamente commerciale, e sempre senza mai prescindere dai più alti standard qualitativi, si trova presto a dover rispondere alla sempre crescente domanda di Champagne del mercato, e nonostante gli appezzamenti vitati della cantina vennero incrementati costantemente nei primi anni, urgeva trovare una soluzione più efficace in risposta alla sempre crescente richiesta commerciale. La soluzione di monsier Feuillatte fu, per alcuni versi, geniale, dato che lo stesso pensò di unire il suo nome - ormai divenuto brand - al Centre Vinicole della Champagne, che dal 1970 riuniva moltissimi viticoltori sotto una forma di associazione cooperativa, basata principalmente sui valori della solidarietà, della qualità e dell’innovazione. È così che nel 1986 ha preso vita il CV-CNF, acronimo di “Centre Vinicole - Champagne Nicolas Feuillatte”. I numeri sono quelli elencati nell’incipit, e le cuvée, potendo contare su una vasta varietà di appezzamenti Grand Cru e 1er Cru, sono semplicemente eccellenti. Dal Brut Reserve al Blanc de Noirs, dai Millesimati ai Rosé, dal Cuvée 225 al Palmes d’Or, fino ad arrivare al Graphic Ice, bollicine veramente insuperabili. "

Mostro 1 - 3 di 3 prodotti
Accetta

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi di più.