Elenco dei prodotti per produttore Elena Fucci

Il Monte Vulture è un antico vulcano ormai inattivo, contraddistinto da suoli di matrice lavica e da un clima connotato da forti escursioni termiche. In questo scenario, l’azienda agricola di Elena Fucci prende vita negli anni 2000, quando la giovane vignaiola, supportata dai genitori, decide di prendersi carico di quelli che erano gli storici vigneti di famiglia. Appezzamenti di rara bellezza, splendidamente esposti e situati a Contrada Solagna, nel comune di Barile, in provincia di Potenza, nel cuore della denominazione dell’Aglianico del Vulture. Dopo aver terminato gli studi in enologia, è così che Elena Fucci ha dato vita al “Titolo”, il solo rosso prodotto da questa piccola realtà lucana. Un unico vino, al momento, per motivi strettamente legati alle rese dei vigneti e direttamente connessi alla qualità del frutto data dalla maturità delle piante. Un unico vino per riuscire a rappresentare al meglio la più profonda specificità dell’Aglianico e la territorialità del Vulture, luogo che offre a questo vitigno un habitat naturale d’eccezione, in cui il mix che si viene a creare tra microclima e terroir arriva a regalare una delle migliori espressioni possibili di quella che è la varietà vitata a bacca rossa più importante di tutto il Sud Italia. Un rosso che da subito si è fatto notare tra gli appassionati e tra gli addetti ai lavori, che lo hanno elogiato per eleganza e per potenza, caratteristiche che da sempre ne contraddistinguono il tratto. Non solo: è anche grazie a questo Aglianico così importante e longevo che con il passare del tempo si sono accesi i riflettori su tutta la denominazione e su un territorio particolarmente vocato alla vitivinicoltura. È anche grazie a figure come quella di Elena Fucci che viene valorizzata ed esaltata la tipicità di una regione che, se si parla di vino, ha certamente tanto da offrire.

Mostro 1 - 3 di 3 prodotti
Accetta

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi di più.