Avallone Falerno del Massico DOP 2018 - Villa Matilde

Avallone Falerno del Massico DOP 2018 - Villa Matilde Espandi

Annata
2018

Nazione
Italia

Alcol
13,5%

Tipologia
Bianco fermo

Formato
75cl

Avallone Falerno del Massico DOP 2018 - Villa Matilde

Nuovo

Azienda: Villa Matilde

Dalla Falanghina degli antichi romani, “vinum album Phalanginum”, nasce, vinificato in purezza, il Falerno del Massico bianco.

Maggiori dettagli

24 Articoli

12,00 €

tasse incl.

Premi e riconoscimenti

Caratteristiche

Annata2018
NazioneItalia
ProvenienzaCampania
Alcol13,5%
DenominazioneFalerno Del Massico DOC
Vitigno100% Falanghina
TipologiaBianco fermo
Formato75cl

Dettagli

Di colore giallo paglierino e profumo profondo ed elegante, rivela sentori di frutta matura fra cui risaltano ananas, banana, pesca gialla, pera Williams, crema pasticcera, fiori di ginestra e rosa, delicate note di salvia e vaniglia. Il sapore, equilibrato, vellutato, ricco e persistente, ha spiccata finezza e personalità.

Scheda tecnica

Annata2018
NazioneItalia
ProvenienzaCampania
Alcol13,5%
DenominazioneFalerno Del Massico DOC
Vitigno100% Falanghina
TipologiaBianco fermo
Formato75cl

Brand

La storia di Villa Matilde comincia negli anni Sessanta con Francesco Paolo Avallone, avvocato e appassionato cultore di vini antichi, che, incuriosito dai racconti di Plinio e dai versi di Virgilio, Marziale ed Orazio sul vinum Falernum, decise di riportare in vita il leggendario vino scomparso al principio del secolo scorso. Coadiuvato da un gruppo di amici, tra cui alcuni docenti della Facoltà di Agraria dell’Università di Napoli, individuò, dopo anni di studio, le viti che avevano dato vita al Falerno in epoca romana: pochi ceppi sopravvissuti miracolosamente alla devastazione della filossera di fine Ottocento vennero ripiantati, con l’aiuto di pochi contadini locali, proprio nel territorio del Massico dove un tempo erano prosperati e fondò Villa Matilde.

Oggi l’azienda è guidata dai figli di Francesco Paolo, Maria Ida e Salvatore Avallone che con dedizione esclusiva proseguono il sogno e il progetto del padre raccogliendone l’importante eredità e guardando ancora oltre: dall’Ager Falernus si sono spinti sino alle province di Benevento e Avellino con nuove vigne, nuovi progetti e vini che raccontano l’identità forte della Campania Felix. Nel 2000 Villa Matilde ha infatti inaugurato Tenuta Rocca dei Leoni e nel 2004 Tenuta d’Altavilla, rispettivamente nel cuore del Sannio beneventano e nel distretto delle Docg irpine, in provincia di Avellino, avviando la produzione di nuovi vini.

Recensioni clienti

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Avallone Falerno del Massico DOP 2018 - Villa Matilde

Avallone Falerno del Massico DOP 2018 - Villa Matilde

Informazioni sul produttore: Villa Matilde

La storia di Villa Matilde comincia negli anni Sessanta con Francesco Paolo Avallone, avvocato e appassionato cultore di vini antichi, che, incuriosito dai racconti di Plinio e dai versi di Virgilio, Marziale ed Orazio sul vinum Falernum, decise di riportare in vita il leggendario vino scomparso al principio del secolo scorso. Coadiuvato da un gruppo di amici, tra cui alcuni docenti della Facoltà di Agraria dell’Università di Napoli, individuò, dopo anni di studio, le viti che avevano dato vita al Falerno in epoca romana: pochi ceppi sopravvissuti miracolosamente alla devastazione... Continua a leggere

Accetta

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi di più.