Rancia 2011 Magnum - Felsina - Chianti Classico Riserva DOCG (cassetta legno)

Rancia 2011 Magnum - Felsina - Chianti Classico Riserva DOCG (cassetta legno) Espandi

Annata
2011

Nazione
Italia

Alcol
14,5%

Tipologia
Rosso fermo

Formato
1,5l

Rancia 2011 Magnum - Felsina - Chianti Classico Riserva DOCG (cassetta legno)

Nuovo

Azienda: Felsina

Prima annata 1983, Il vigneto Rancia prende il nome dall' antico podere che sorge in corrispondenza di un preesistente monastero benedettino, grande cru toscano evino che non ha bisogno di presentazioni tale è la sua fama.

Maggiori dettagli

1 Articolo

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

80,00 €

tasse incl.

Premi e riconoscimenti

Wine Spectator 92/100
Bibenda 5 Grappoli

Caratteristiche

Annata2011
NazioneItalia
ProvenienzaToscana
Alcol14,5%
DenominazioneChianti Classico DOCG
Vitigno100% Sangiovese
TipologiaRosso fermo
Formato1,5l

Dettagli

ll Rancia è caratterizzato da un colore rosso rubino intenso, all'olfatto si apre con sentori speziati, note floreali, aromi di piccoli frutti rossi e neri e una lieve sfumatura tostata. Al palato ritornano i sentori speziati e presenta tannini giovani, consistenti e morbidi ed una bella traccia di acidità. Finissimo, espressivo, chiude con un finale di grande persistenza.

Scheda tecnica

Annata2011
NazioneItalia
ProvenienzaToscana
Alcol14,5%
DenominazioneChianti Classico DOCG
Vitigno100% Sangiovese
TipologiaRosso fermo
Formato1,5l
Wine Spectator92/100
Bibenda5 Grappoli

Brand

Domenico Poggiali acquistò la fattoria di Fèlsina nel 1966 e con un atto coraggioso in quel momento difficile della viticoltura italiana scelse di investire sulla qualità del vino e sulla perizia di alcuni giovani.
Appassionati di viticoltura e abili imprenditori, Domenico e il figlio Giuseppe Poggiali modernizzarono la conduzione della campagna senza abbandonare lo spirito della tradizione. Nel volgere di pochi anni gli ettari a vite diventarono più di quaranta e cambiarono anche l’anima e l’organizzazione dell’azienda.


Nella seconda metà degli anni settanta entrò in azienda il genero Giuseppe Mazzocolin, con l’incarico di sviluppare commercialmente l’azienda. La sua cultura umanistica e la consapevolezza della responsabilità dell’uomo nel lavoro contribuirono a far crescere la cultura del vino in Italia e all’estero, ottenendo i primi riconoscimenti internazionali.


L’amicizia con Luigi Veronelli e la collaborazione con l’enologo Franco Bernabei hanno tracciato un cammino che si rivela con estrema coerenza nei vini a partire dall’annata 1983, la prima del Fontalloro e di Rancia, fino ai giorni nostri. Sotto la guida di Domenico e Giuseppe Poggiali, cominciò un percorso che dal 1990 vede come protagonista anche Giovanni Poggiali, primo dei tre figli di Giuseppe.

Recensioni clienti

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Informazioni sul produttore: Felsina

Domenico Poggiali acquistò la fattoria di Fèlsina nel 1966 e con un atto coraggioso in quel momento difficile della viticoltura italiana scelse di investire sulla qualità del vino e sulla perizia di alcuni giovani.
Appassionati di viticoltura e abili imprenditori, Domenico e il figlio Giuseppe Poggiali modernizzarono la conduzione della campagna senza abbandonare lo spirito della tradizione. Nel volgere di pochi anni gli ettari a vite diventarono più di quaranta e cambiarono anche l’anima e l’organizzazione dell’azienda.

Nella seconda metà... Continua a leggere

Accetta

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi di più.