Champagne Brut Sélection "Belin" - Gérard et Olivier Belin

Champagne Belin Brut Sélection Gérard et Olivier Belin Espandi

Nazione
Francia

Alcol
12%

Tipologia
Champagne brut, Blanc de Noirs

Formato
75cl

Champagne Brut Sélection "Belin" - Gérard et Olivier Belin

Nuovo

6 Articoli

32,00 €

tasse incl.

Premi e riconoscimenti

Caratteristiche

NazioneFrancia
ProvenienzaChampagne
Alcol12%
DenominazioneChampagne AOC
Vitigno50% Pinot Meunier 25% Pinot Nero 25% Chardonnay
TipologiaChampagne brut, Blanc de Noirs
Formato75cl
DosaggioBrut

Scheda tecnica

NazioneFrancia
ProvenienzaChampagne
Alcol12%
DenominazioneChampagne AOC
Vitigno50% Pinot Meunier 25% Pinot Nero 25% Chardonnay
TipologiaChampagne brut, Blanc de Noirs
Formato75cl
DosaggioBrut

Brand

Per risalire all'inizio dell'attività della Maison Belin, bisogna andare fino al 1957, quando Henri Planson decide di abbandonare le coltivazioni agricole della sua tenuta, per dedicarsi alla viticoltura. Le prime bottiglie sono prodotte nel 1963 e a quel tempo tutto il lavoro in cantina era svolto manualmente, a livello artigianale. L'espansione dell'attività arriva con la figlia Jeanine e il marito Gérard Belin, che portano la Maison a produrre 10.000 bottiglie all'anno. L'azienda continua a crescere e negli anni '80 viene costruito un nuovo stabilimento con una moderna cantina. Il numero di bottiglie prodotte arriva alle attuali 35.000 all'anno. Ciò che non è mai cambiato è lo spirito artigianale e familiare della Maison e la fedeltà al territorio. L'azienda, situata nella Vallèe de la Marne, produce infatti Champagne con assemblage a base di pinot meunier, seguendo l'antica vocazione del terroir.

Recensioni clienti

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Champagne Brut Sélection "Belin" - Gérard et Olivier Belin

Champagne Brut Sélection "Belin" - Gérard et Olivier Belin

Informazioni sul produttore: Gerard et Olivier Belin

Per risalire all'inizio dell'attività della Maison Belin, bisogna andare fino al 1957, quando Henri Planson decide di abbandonare le coltivazioni agricole della sua tenuta, per dedicarsi alla viticoltura. Le prime bottiglie sono prodotte nel 1963 e a quel tempo tutto il lavoro in cantina era svolto manualmente, a livello artigianale. L'espansione dell'attività arriva con la figlia Jeanine e il marito Gérard Belin, che portano la Maison a produrre 10.000 bottiglie all'anno. L'azienda continua a crescere e negli anni '80 viene costruito un nuovo stabilimento con una moderna cantina.... Continua a leggere

Accetta

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi di più.