Cantina Domaine Armand Rousseau

"Il Domaine Armand Rousseau affonda le sue radici agli inizi del ventesimo secolo quando Armand Rousseau, all'età di 18 anni e provenendo da una famiglia di piccoli proprietari, composta principalmente da viticoltori, bottai e commercianti di vini locali, si trovò ad ereditare diversi appezzamenti di vigneti in Gevrey-Chambertin. Il matrimonio di Armand nel 1909 gli fornisce ulteriori vigneti prestigiosi, così come alcuni dei locali dell’attuale Domaine, situati vicino alla bella chiesa tredicesimo secolo nella parte più antica del paese e che comprende una parte di casa, i locali di stoccaggio e le cantine. Da quel momento Armand Rousseau inizia a vendere i suoi vini sfusi a grossisti locali. L’acquisto di nuovi vigneti, come Charmes Chambertin, avvenuto nel 1919, Clos de la Roche e Chambertin nel 1920 e nel 1921, e la decisione di imbottigliare i propri vini più prestigiosi, oltre che venderli direttamente ai clienti mostra appieno la lungimiranza e l’ambizione del capostipite della tenuta Rousseau. Col passare degli anni, Armand Rousseau continua ad allargare il suo Domaine con l'acquisto di importanti Grands Crus, come il Mazy Chambertin nel 1937, Mazoyeres Chambertin che oggi ora appare sotto la denominazione di Charmes Chambertin nel 1940, Chambertin a più riprese nel 1956, 1970, 1983 e 1994. Ad Armand seguì il figlio Charles Rousseau, a nome del quale il padre aveva acquistato il celebre Clos Saint Jacques, che ebbe fin da subito il merito di cominciare a promuovere il vino sia in Europa che nel nord America ed Asia. Oggi l’azienda è passata a Corinne, la nipote di Armand, che si occupa dal 1993 del Domaine Rousseau, quando conseguì il diploma in enologia. Nel 2012 entra in azienda anche la quarta generazione, con Cyrielle Rousseau. La passione di Armand Rousseau continua, dunque, a scorrere nelle vene dei suoi successori e perpetua la storia di questo grande Domaine. L’età media dei vigneti, dove domina il pinot noir, è di 45 anni con una selezione di cloni volta ad ottimizzare la concentrazione e la bassa produzione prima di procedere ad una vinificazione che avviene in maniera molto tradizionale così da mantenere sempre fedele a se stesso il grande carattere dei vini provenienti dalla cantina Rousseau che ha saputo diventare una delle grandi gemme della denominazione."

Mostro 1 - 1 di 1 prodotto
Accetta

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi di più.