Cantina Bell Hill

Bell Hill Vineyard è stato fondato da Marcel Giesen e Sherwyn Veldhuizen e si trova in una vecchia cava di calce nel Weka Pass, a nord di Canterbury. Si tratta di un sito unico con suoli di derivazione calcarea ed esposizioni collinari esposte a nord. Dal 1997 al 2009 sono state piantate due ettari ad alta densità con Pinot Nero e Chardonnay. Bell Hill utilizza il modello borgognone dell'architettura del vigneto con un'elevata densità di piante da 9.259 a 12.500 ceppi/ha. Tutti gli impianti dal 2005 sono a 11.363 ceppi/ha o 1,1 m di spaziatura tra le file di 0,8 m. L'intento è quello di ridurre la resa per ceppo e favorire la penetrazione radicale profonda del profilo del suolo, del suo sapore e dei suoi elementi. L'idea è quella di riflettere l'espressione caratteristica del sito e del suolo nei vini che vengono prodotti, cercando la qualità costante, la concentrazione di frutta e l'espressione del terroir.

Mostro 1 - 1 di 1 prodotto
Accetta

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi di più.