Elenco dei prodotti per produttore Brisson-Lahaye

La casa Brisson-Lahaye si trova nei vigneti di Champagne, a Tours-sur-Marne, che è uno dei diciassette villaggi classificati Grand Cru de la Champagne. Questo ex allevamento di bestiame ha cambiato volto per lasciare gradualmente il posto alla viticoltura grazie all'ambizione di una famiglia visionaria che ha saputo plasmare il proprio futuro attingendo alle proprie risorse e alle proprie radici. Eliane Brisson, figlia di Pierre e Germaine Brisson, agricoltori e allevatori di Tours sur Marne, si è sposata nel 1981 con Joël Lahaye, figlio di viticoltori della regione vinicola dello Champagne del Coteaux Sud d'Epernay. Dopo la nascita dei loro figli, Eliane e Joël si unirono a Pierre e Germaine nella fattoria di famiglia. All'epoca si coltivavano cereali e si allevavano mucche Charolais, ma la famiglia aveva già alcuni appezzamenti di vigneto, poiché Germaine è figlia di viticoltori. Da quel momento in poi, hanno acquistato altri appezzamenti di vigneto nei villaggi circostanti e hanno realizzato i loro Champagne in collaborazione con una Cooperativa: è nata Champagne Brisson-Lahaye. Nel 1994, dopo il ritiro di Pierre e Germaine, Joël ed Eliane decisero di dedicarsi esclusivamente alla viticoltura e di separarsi dalla vinificazione. Si sono poi liberati dalla Cooperativa per diventare Accumulatori-Manipolatori. Hanno subito ristrutturato tutta la casa per trasformare i vecchi locali destinati all'allevamento e per consentire tutte le fasi della vinificazione sul posto. La loro figlia, Laure, è entrata in azienda nel 2004 dopo aver ottenuto un BTS in viticoltura ed enologia. Per quanto riguarda il figlio Guillaume, ha scelto un percorso professionale diverso. Da allora, la famiglia si è dedicata all'elaborazione di una gamma variegata di Champagne, grazie al know-how di ciascuno e alla diversità geologica dei terroir e dei vitigni.

Mostro 1 - 2 di 2 prodotti
Accetta

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi di più.