Elenco dei prodotti per produttore Château du Retout

La crisi della fillossera della fine del XIX secolo e la guerra di 14-18 hanno spesso portato all'abbandono della coltivazione della vite, vedendo la scomparsa di alcune piccole cantine nel Medoc.
Solo negli anni '50 grazie alla famiglia Kopp, padre, figlia e figlio, questa proprietà è rinata. Con molta pazienza, i vigneti sono stati gradualmente restaurati e rimessi in produzione. 
Oggi il Castello Retout dispone di 34 ettari coltivati ​​a vite, tra cui 32 ettari di AOC Haut-Médoce 2 ettari di varietà bianche.
Il vigneto è in gran parte situato su un crinale. Nel suo centro, sul punto più alto a 17 metri, si può ancora ammirare il vecchio mulino risalente al tredicesimo secolo.

Accetta

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi di più.