Elenco dei prodotti per produttore Ardmore

"La distilleria Ardmore è stata fondata sul finire del 1800 da Adam Teacher a Kennethmont, tra le colline dell’Aberdeenshire; qui ha sempre avuto a disposizione abbondanti scorte di torba e di orzo dai fertili campi dell’est delle Highlands, oltre che acqua di qualità grazie alle 14 sorgenti della Knockandy Hill. Produttrice, fin dal primo giorno, di Whisky per il celebre blended Teacher's, la Ardmore era alimentata, in origine, da un singolo motore a vapore e la ferrovia, che correva accanto agli edifici, consentiva il rapido approvvigionamento di orzo e carbone; partita con soli 2 alambicchi, la distilleria, negli anni, si è poi sviluppata fino a vantare oggi un equipaggiamento totale di 8 alambicchi e nel 2003 ha abbandonato il tradizionale sistema di riscaldamento diretto a carbone per passare al sistema di riscaldamento indiretto a vapore, in modo da garantire un pieno controllo del processo produttivo e l’assoluta qualità del suo Whisky. Attualmente la Ardmore ha una capacità di produzione di 5.500.000 litri l'anno, anche se solo il 5% della produzione è riservata ai Single Malt, considerati la vera punta di diamante della distilleria. A differenza delle sue vicine, inoltre, Ardmore produce costantemente Whisky torbato con un livello di torba nel malto attorno a 12-14 ppm; nel 2007, poi, è stato rilasciato il primo imbottigliamento ufficiale della distilleria, l'Ardmore Traditional Cask, un Single Malt senza dichiarazione d’età, maturato in botti di tipo quarter cask e affiancato successivamente dall’Ardmore Legacy, un mix tra il classico malto torbato di Adrmore e un malto non torbato. I suoi Whisky, apprezzati da appassionati e addetti ai lavori, incarnano appieno lo spirito del territorio di origine, dove l'uomo e la natura più selvaggia convivono da secoli, dando vita ad una sorprendente sinergia e a prodotti davvero eccezionali, fuori dal comune, come i Single Malt della Ardmore. "

Accetta

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi di più.